Un Festival dedicato al Té

A Londra dal 21 al 22 aprile si terrà la Fes-Tea-Val 2018 per celebrare la Giornata nazionale del tè

Un meraviglioso incontro il Festival dedicato al Té, che si svolgerà nel cuore di West London a Chiswick House & Gardens, un luogo davvero unico e particolare per celebrare il National Tea Day 2018

Chiswick House è una delle più belle ville palladiane in Inghilterra.
Progettato negli anni Venti del terzo conte di Burlington, e allestito con sfarzosi giardini con il consiglio di William Kent, fornì un set per la collezione d’arte di Burlington e per alcuni raduni selezionati del suo circolo artistico


Il design riflette l’influenza dell’architetto italiano Andrea Palladio

 

 



Dai masterclass per imparare con i professori di questa bevanda l’arte della degustazione; alle lezioni di galateo del tè pomeridiano il Festival del tè, vi potrà offrire sensazioni mai provate; anche con ingredienti nuovi, grazie a esperti in mixologia

Se vorresti partecipare al National Tea Day 2018 puoi trovare tutte le informazioni che ti servono qui

 

Il tè è un must in Inghilterra

 

 

 

 

L’Afternoon Tea, è una tradizione nata grazie alla regina Vittoria nei salotti di Buckingham Palace il giorno della sua incoronazione; o almeno così si dice
Ma approfondendo la sua rigorosa cerimonia, possiamo notare che la tradizione del tè delle cinque risalga intorno al 1800, quando gli inglesi per consuetudine, amavano consumare solo colazione e cena


Quindi per bloccare quel languorino pomeridiano, ecco sorgere “la moda” del delle cinque, onorevolmente festeggiato dal Festival del Tè

Secondo la consuetudine inglese, il tè inglese deve essere servito con un accompagnamento sia dolce che salato
ovvero, con tramezzini, scones, e dolcetti vari

 

 

Latte si o no?

 

 

 

 

 

Gli inglesi, ebbene si , sappiatelo, prendono il tè con il latte!
La regola vuole che vada versato nella tazza prima del tè, e che sia nettamente inferiore come quantità, del tè stesso
Una questione di gusto e di “colore”, ambrato, chiaro, scuro, ma rigorosamente versato prima
Una esigenza assolutamente indispensabile, visto che il latte freddo all’improvviso nel liquido caldo, potrebbe rompere la delicata porcellana delle tazze



 

E tu, vorresti bere con me una tazza di tè?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.