Il regifting, come riciclare i regali di Natale!

Ancora non sono arrivati, ma fare regifting riciclando i regali di Natale è un arte!

 

Lo sappiamo tutti, tempo di regali, complici le feste natalizie, ed eccolo in arrivo, quel regalo che proprio non ti serve, non ti piace ed in più… proprio non lo sopporti!

Come fare per realizzare un regifting senza sentirsi necessariamente in colpa?

 

Il regifting, va fatto responsabilmente, il riciclo dei regali di Natale è un arte, non è più un tabù, talvolta può essere una necessità, e sopratutto è arte del riciclo affinché inutili doni non giacciano inutilizzati nel fondo di un armadio, passando magari di moda, e senza utilità alcuna


Il regifting natalizio è più utilizzato da parte del sesso maschile, sono molto più avvezzi allo sbarazzarsi velocemente di un qualcosa che non piace, mentre invece il gentil sesso, spesso si fa scrupolo del riciclo.
Il pensiero di urtare la sensibilità di chi dona, o di non essere più annoverato nel cerchio delle amicizie, spesso blocca il pensiero del regifting.

I consigli per un regifting perfetto

Scarta con attenzione il pacchetto!

Devi assolutamente evitare di spaccare tutto quanto; non hai più l’eta per fare come i bimbi piccoli con lo strappo selvaggio, potresti rompere l’involucro interno, e quindi non poter più riciclare l’oggetto non desiderato!

Cambia la carta!

 

Il tuo gusto decorativo deve farla da padrone! Quindi pensa ad un biglietto carino e dedicato con cui accompagnarlo; stessa cosa per la scelta della carta regalo!

Non staccare il cartellino!

 

Non staccare il cartellino, sarebbe un disastro per il regifting!
Una questione fondamentale affinché il dono appaia integro come appena acquistato, dunque regalabile o vendibile nuovamente.

Fai la massima attenzione

 

Impara ad essere una Sherlock Holmes, armati di una lente d’ingrandimento, controlla anche la dedica in un libro nascosta, oppure il regift sarò un disastro!

Gli amici degli amici


Il terrore degli amici degli amici, è il nemico numero uno del regifting!
Quindi massima attenzione, cerca di capire bene il giro di amicizie che sta dietro un regalo, se la tua amica ha scelto l’oggetto che hai ricevuto insieme ad un altra tua conoscente, ed il dono riciclato lo vuoi dare a lei, faresti una pessima figura!

La Vendita Online

 

Il regifting Online è la vera opportunità di riguadagnarci anche in termini di danaro, quando il regalo ricevuto è davvero out, non riciclabile tramite amici e parentado, oppure quando è totalmente al di fuori dei vostri gusti canonici!
Cerca di fare una ricerca online per stabilire un prezzo ragionevole da proporre sui vari siti (ve ne sono alcuni prettamente dedicati al regifting) e fai delle foto esaustive, metti una descrizione ammiccante, ed il gioco è fatto!

 

Infine, un consiglio dettato dal cuore, se proprio un regalo non è di tuo gusto, fai un regift donando a chi non è così fortunato, o non può permettersi nemmeno di scartare un dono…
Scalda il cuore, e renderà felici chi lo riceverà!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.