Come ti aumento i follower su Instagram

Ti piacerebbe saperlo?

Ora ti spiego come ti aumento i follower su Instagram (in modo pulito e con qualche trucchetto!)

Diciamo che per curiosità professionale e per saperne di più, mi sono messa a studiare il mondo di Instagram, sia per i modelli Business, che per gli account personali; perché della differenza fra i due ovviamente c’è!




Fermo restando che il mio motto è “Qualità, non quantità!” volendo creare un case-studio, mi sono iscritta in uno di quei programmi acchiappa follower, per una cifra irrisoria, per circa 5 giorni
La partenza dei miei follower, era di 900 (reali ovviamente; una metà circa la seguo anche, perché mi piace seguire chi mi ispira qualcosa), ad ora a circa 24 ore dalla partenza dell’acchiappa follower, ne ho 918 … seguendone all’incirca 641, ben un centinaio in più

(aggiornamento al momento sono con circa 1200 follower, stranamente, alcuni interagiscono con le immagini, per cui ora c’è da capire se sono arrivati per caso seguendo un hastag particolare oppure è il sistema di ricerca automatico)

Il software, o bot che dir si voglia che sto utilizzando, si raccomanda di non toccare nulla, in pratica gestisce “lui” chi seguire e non … ma badate bene il sistema tanto odiato follow-unfollow il bot non lo pratica, quindi personalmente posso dire che il defollow è manuale da chi decide di non seguirti più

Ok … quota mille raggiunta, anche social_blade, ovviamente segnala incremento
Con mio vivo stupore ciò che pensavo essere principalmente una chatbot, è una sorta di sistema che tendenzialmente a botte di sconti t’invita a perseguire nel loro sistema……….. ma attenzione appena cerchi di defilarti, entra in azione un essere umano, dal sesso non definito ma che ti accoglie con grazie prego, ti offro questo e quello

 

Ma iniziamo a fare le persone serie

Come ti aumento i follower su Instagram

Con il metodo che preferisci, ma la “chiave di Volta” è assolutamente metodo e costanza
Quindi ti suggerisco di seguire questi sistemi che pian piano ho adottato, riscontrando dei buoni incrementi

L’Editing delle foto:

VSCO disponibile sia per Android e Iphone app di editing e color correction

Hype Type, questa app permette di scaricare scritte con font accattivanti e decisamente trendy, tipo questa scritta let’s travel, sui macarons Paris!

Trucchi ed utilizzi di app per scatti epocali

Conoscete Cortex Cam?
Con questa app potrai scattare fotografie magnifiche in situazioni di scarsa luminosità
Senza usare il cavalletto, avrai anche con una pessima luce, l’opportunità automaticamente di ottenere definizioni degne dei migliori fotografi professionisti!

 

Se il tuo hastag preferito è il #foodporn Foodie è l’app che fa al caso tuo!

Questa app è pensata espressamente per chi è appassionato di cucina, o per te che anche al ristorante non puoi rinunciare a fare foto, Foodie è proprio ciò che cercavi!




Come far aumentare i commenti alle immagini

Se vuoi avere interazioni più corpose, verso le tue foto, torniamo al punto di partenza, metodo e costanza!
Quindi foto belle, con un focus preciso (cioè non descrivere che sei una travel blog e poi nel tuo profilo ci sono foto solo di gattini e di uccellini)

Qualche trucchetto per attirare l’attenzione c’è

Il blu …….. si lo so che è il mio colore preferito, ma statisticamente, le foto con una percentuale di blu, attirano di più i click dei like

Stessa considerazione per le immagini luminose, catturano l’attenzione, e i relativi like

Infine non possono mancare gli hastag

Non posso di certo venire a sindacare sul loro utilizzo, ma posso permettermi di suggerirti un paio di modi per far si che tu non debba perderti nei meandri dei millemila “cancelletti”

Gli hastag come #love, #instagood o #photooftheday, sono iper utilizzati da migliaia di utenti, e da innumerevoli foto per raggiungere la popular page riscontrando, il più delle volte un altissimo insuccesso

Innanzitutto crea il tuo brand, il mio è #amikyvolmente, ed ho avuto l’arguzia di crearlo ad hoc, facendo un mix fra la parola amichevolmente e Miky che è il mio soprannome
Quindi se hai un blog, utilizza il suo nome con davanti il “cancelletto”, scegliendolo in modo mirato sarà facile ricercarlo ora come ora con il nuovo sistema cerca, tramite hastag

Ma ricorda di non superare mai la quota di 30 hastag!
Ad esempio in questo periodo natalizio potrai usare tutti i seguenti hastag:


#carols #xtmas #xmas2016 #xmastree #decorations #family #gift #gifts #happyholidays #holiday #instagood #jolly  #presents #red #santa #santaclaus #snow #tistheseason #winter

Inoltre puoi anche incrementare i tuoi like, utilizzando gli hastag per ottenere follower, che sono principalmente i seguenti:

 

 #f4f #follow #followall #followbackalways #followbackteam
#follower #followers #followmeandfollowyou #follow4follow #followher #followme
#ifollow #likeback #me #pleasefollowme #tagsta #likebackteam#tagstagramers #teamfollowback #followback #follow4follow #followme #followforfollow  #followback #followers #followtrain #followforfollowback #follow4like #likeforfollow  
#alwaysfollowback #follow

Eccoti svelato il metodo che ho utilizzato nel mio recente innalzamento dei follower (ripeto che la mia base di partenza era di circa 900 follower)
Per il mio case-studio (affinché sopratutto i miei clienti comprendano che acquistare follower NON serve per avere seguaci) altra chicca che il sistema incentiva a condividere, è l’utilizzo del proprio link referall

Ti volevamo ricordare che con iGrowth avrai la possibilità di crearti una rendita ricorrente semplicemente parlando del nostro servizio con tutti i tuoi amici e conoscenti. 😎

Per iniziare a generare commissioni, non dovrai far altro che accedere all’interno dell’area affiliati, prendere il tuo link ref e condividerlo con il mondo intero.

La nostra offerta prevede un compenso a Revenue Share, quindi, riceverai una % mensile su tutti gli acquisti e i rinnovi che genererai
sui tre livelli previsti dal nostro piano compensi

Bada bene … in uno dei pdf che inviano a secondo dell’affiliazioni che accetti ( o il relativo periodo di prova) anche loro convengono che comprare follower, non è buona cosa ( e qui giuro non capisco il senso del servizio che propongono)
E in ogni caso non troverai il numerino di cui ti accennavo prima, perché non ritengo consono utilizzare un simile metodo, per speculare, e per far sprecare soldi a chicchessia

Ricorda, che (tornando a metodi meno spinti che acquistare follower) per guadagnare più like e visibilità alle tue foto, vi sono migliori orari su Instagram da poter sfruttare


Basta fare una ricerca su Google, per avere idee ben precise a seconda del proprio settore, e pubblicando in quel lasso di tempo, avrai più visibilità

E tu cosa ne pensi dei sistemi acchiappa follower, dei bot, e dei metodi canonici per aumentare la propria visibilità su Instagram, o su i social in genere?




Io resto fedele al mio metodo, Qualità non Quantità, attendo lo scemare dei follower acquisiti “a forza” con la pratica follow no follow, e resto felice dei miei piccoli successi!

1 pensiero su “Come ti aumento i follower su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *