Nail art, prova con Baby Boomers

La nuova nail art, che impazza e che è il nuovo stile glam, è il Baby boomers!


Variante della classica french manicure, realizzabile in gel, ma con colori rigorosamente chiari, rosa e bianco.
Lo stile babyboomer consiste in una colorazione con passaggio graduale dal rosa naturale al bianco sulla punta

Un effetto dégradé che si può ottenere anche con il classico smalto, e che con una certa praticità possiamo riprodurre anche da sole.

 

Ovviamente possiamo impreziosire, per occasioni di un certo pregio, anche con  swarovsky o applicazioni, possibilmente sobrie, visto che questo stile spopola per le spose, e l’importanza in questo evento è essenzialmente puntato sulla sposa che non deve essere per forza esageratamente brillante!

Questa manicure realizzata con smalti tradizionali la potremmo effettuare direttamente tramite la tecnica dello sfumato.

Occorrerà acquistare i seguenti prodoti, smalto rosa naturale e uno bianco.

Una base protettiva levigante, top coat e spugnette in lattice che tipicamente usiamo per il make up

Per primo stenderemo la protezione, poi prenderemo la spugnetta in lattice creando du strisce di colore, direttamente sull’unghia, una a fianco dell’altra, usando ambedue gli smalti, quindi tamponeremo con delicatezza.

Per un risultato duraturo, ripeteremo sino a due o tre volte, ottenendo così la sfumatura desiderata, quindi per finire e preservare il lavoro, passeremo un top coat lucido.

 

Di seguito un video per realizzare il BabyBoomer con la spugnetta… un ottimo tutorial

Un effetto davvero piacevole, fatto con la spugnetta, e voi che ne pensate del babyboomer?
Se sei interessata anche alla French Manicure, qui potrai trovare valide alternative, e realizzare una manicure anche professionale, direttamente a casa, grazie all’utilizzo in una serie di strumentazioni che vi permetteranno di diventare per qualche ora, come una vera estetista!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *